ALIMENTAZIONE

Una corretta alimentazione è il punto di partenza per sviluppare e migliorare il benessere psico-fisico. Da questo punto di vista il CrossFit richiede una notevole disciplina e attenzione nei confronti del cibo. Qui di seguito una lista di alimenti “buoni” e “cattivi”:

lista spesa tabella
I “cibi buoni” sono la carne, le verdure, la frutta, le noci e i semi, mentre quelli cattivi includono molti cibi lavorati. Esistono delle eccezioni notevoli ma, in genere, questa è la norma.
I cibi ad alto livello glicemico o “cibi cattivi” sono gli amidi, gli zuccheri o i cibi lavorati quali il pane, la pasta, il riso, le patate, i cereali e i dolci.
Più di un osservatore ha notato che i cibi a basso indice glicemico hanno breve durata e possono essere trovati sul perimetro dei supermercati, mentre i cibi ad alto indice glicemico hanno una durata maggiore e si trovano solitamente nelle corsie centrali del supermercato.
Sebbene questo approccio sia un’eccessiva semplificazione della scienza della nutrizione, esso ha la capacità di fornire quasi tutto quello che offrono le diete più elaborate e dettagliate come quelle ideate da Sears, Eades, Cordain, Atkins e Hellers. Mangiando più “cibi buoni” e meno “cibi cattivi” si raccoglierà buona parte di quello che viene offerto dalle diete più equilibrate.